• Salvatore Cusimano

La compravendita dell' Hotel Ritz e l'affidabilità del mercato Londinese grazie al Governo Johnson

Hotel Ritz di Londra: la più importante compravendita immobiliare del mese, durante il Covid-19, che infonde sicurezza nel mercato immobiliare e nelle manovre del Governo Johnson.

L’Hotel Ritz, uno degli hotel 5 stelle lusso, più costosi e conosciuti al mondo, è stato venduto poco prima del lockdown con un sconto del 20% rispetto al suo valore reale. Un hotel che valeva circa un miliardo di sterline, che è stato venduto - parebbe perché l’indiscrezione è ancora da confermare - per 800 milioni. La caccia agli investimenti nelle città rifugio è partita.

Eccolo qui, l'Hotel Ritz:


L’investitore è il fondo del Qatar, e come ogni investitore che si rispetti cerca le migliori opportunità di investimento nei momenti di maggiore crisi.

Perché funziona così?

In un momento di crisi c’è sempre chi vince e chi perde. Chi trae un vantaggio e chi subisce uno svantaggio. E questo gli investitori di successo lo sanno bene. Infatti la parole d’ordine in questo momento è protezione!

Grazie anche alla #Brexit e conseguente uscita del Regno Unito dalle stringenti regole dell' Unione Europea, si sono aperti scenari che fino a poche settimane fa non esistevano. L’idea che UK diventi il più grande paradiso fiscale in Europa sembra essere più reale che mai.

Il pacchetto di garanzie da 330 miliardi di sterline che l’attuale Governo a messo a copertura dei salari, che copriranno fino all’80% dello stipendio e permetterà a moltissime aziende di auto- sostenersi e superare il momento di crisi.

I vantaggi fiscali ai residenti VS ulteriore aumento della Stamp Duty per l’acquisto delle seconde case da NON-residenti, sospensione delle rate di mutuo, abbassamento del costo del denaro prestato da Banca d’ Inghilterra alle Banche commerciali. Tutte cose che sembrano favorire e porre in una posizione di maggiore stabilità il mercato domestico, dando maggiore solidà agli investimenti già in atto.

Protezione fondamentale per chi ha investito e che invoglia altri acquirenti a voler “entrare” in un Sistema-Nazione che storicamente protegge la ricchezza privata.


"Whatever it takes!" B. Johnson

Ok, adesso tu di mirai: " Eh ma Salvatore ma mica siamo tutti il fondo del Qatar…"

Allora ti porto un altro esempio:

Nelle due settimane precedenti al lockdown io ed il mio Sales Team di Knight Frank abbiamo riservato la vendita di 34 immobili ad uso residenziale, per un valore superiore a 15 milioni di sterline (si lo so, sono un sacco di soldi ☺)

Non ti sto parlando di "Grandi investitori" ma di gente comune che lavora, risparmia e che stanno acquistando la loro prima casa. Con l’avvento del #lockdown, il mio timore più grande era quello che alcuni di loro si potessero ritirare, per paura che il sistema economico crollasse, come è successo in altre nazioni europee.

Anche se #KnightFrank ci ha messo a disposizione i più moderni ed i più esclusivi strumenti per lavorare in #smartworking, ho pensato che fosse una buona idea contattarli personalmente, avendo timore che qualcuno decidesse di cancellare l'acquisto.

Con mia sorpresa, tutti e 34 i clienti hanno confermato di voler proseguire fissando le date per il compromesso.

Riflettiamo un attimo…

Per quale motivo questi piccoli investitori, gente comune come te e come me, non decide di aspettare nella speranza di ottenere uno sconto maggiore dopo la quarantena?

Ti do la mia lettura e se la pensi in maniera diversa, non esitare a commentare.

Compagnie come #Pretamanger, #Lash, #McDonalds e molte altre, pagheranno - di tasca propria - la differenza, riconoscendo ai loro dipendenti il 100% dello stipendio. Anche se le aziende sono chiuse e si è fermata la produzione. Ciò consentirà ai migliaia di dipendenti sparsi in tutto il Regno Unito di pagare regolarmente gli affitti, le utenze, condominio etc.

Un altro annuncio arriva dalle Banche commerciali che presentano tassi di sconto sui mutui, mai visti finora, garantendo agli acquirenti di accedere al mutuo e proseguire negli impegni intrapresi, o cancellare a zero spese.

Grazie alla gestione del Governo Johnson, lo Stato è riuscito a trasmettere fiducia a tutti gli investitori di qualsiasi livello.

Prendiamo ad esempio un investitore che acquista un immobile da mettere in affitto attraverso lo strumento del Buy to Let. Si tratta di proprietari, piccoli imprenditori o semplici lavoratori che avevano pensato di comprare un immobile da affittare per proteggere i propri risparmi.

Attenzione! Lo so che sia in Italia e nel Regno Unito ci sarà la sospensione delle rate di mutuo, ma ciò avverà solo per gli immobili "prima casa".


E per le seconde case? In Italia i proprietari di immobili "seconda casa" date in locazione -a differenza dei proprietari del Regno Unito - avranno poco da stare sereni, proprio perchè lo Stato Italiano non ha più la possibilità di gestire autonomamente la propria politica economica interna.

Compra quando nessuno vuole comprare, vendi quando tutti vogliono comprare.


Quindi, La prima cosa che ti suggerisco è: "metti in azione i soldi che hai depositato in Banca".


Per due motivi:

1. Non stanno producendo un bel nulla stai solo facendo un favore alle Banche

2. Investili in modo sicuro acquistando non solo un bene rifugio, ma un bene rifugio in una Nazione solida!

E se vivi a Londra e stai pensando d’investire mai vuoi farlo dopo la quarantena, rischi di arrivare tardi. Perchè come avrai notato, altri investitori di altre nazioni hanno già iniziato a monitorare gli affari migliori, e sono pronti ad investire inserendosi all’interno di soglie di mercato che prima erano proibite o di poco interesse.

Ma non perché pensano di poter comprare con un enorme sconto, ma per mettere al riparo i propri risparmi dalla promissima ondata di crisi che attraverserà a breve L’Europa!

In questo momento tutti gli investitori di successo che hanno "intelligenza finanziaria” sono già a caccia degli affari migliori.

Londra è una città che attira da sempre capitali da oltre 100 nazioni diverse nel Mondo (la vendita del Ritz avvenuta a beneficio del fondo del Qatar ne è un esempio lampante)

Quindi la vera domanda adesso è:

Tu, ti stai facendo bloccare dalla paura o stai già pensando alla prossima mossa? La partita è aperta.

PS: Questa é la mia lettura sui fatti appena accaduti, mi piacerebbe sentire la tua, non importa se diversa oppure opposta, dimmi cosa ne pensi.

Salvatore

Scrivimi a info@salvatorecusimano.com

#StayStrong #Londonpropertymarket #realestatepro #investimentiallestero


25 visualizzazioni0 commenti