• Salvatore Cusimano

[Brexit: È il momento giusto per comprare casa a Londra?]

Aggiornato il: 2 apr 2020


Ho scritto questo articolo per aiutarti a capire in modo semplice, come investire in immobili su Londra, anche se è il tuo primo investimento immobiliare e NON sai bene cosa pensare riguardo al "effetto Brexit".


In questo modo, avrai gli strumenti necessari per prendere la decisione giusta senza la paura di intaccare il benessere economico tuo, e della tua famiglia.

Doverosa premessa: Spesso la motivazione che ci spinge ad acquistare un immobile, NON ha nulla a che vedere con un’analisi di tipo economica dell’investimento.


La voglia di costruire qualcosa per se stessi e i propri cari, di affermarsi nella vita, portando a termine un impegno così importante.


Dimostrare agli altri che partire per Londra e fare il lavapiatti o il barista per un paio d’anni, sia servito a qualcosa.


Purtroppo, per quanto nobili e valide possano essere le tue ragioni, se NON tieni conto delle 3 Domande che ti porrò in questo post, che sono il risultato di un analisi di tipo economica dell'investimento, il tuo buon proposito, potrebbe tramutarsi in un fallimento da tutti i punti di vista.


Incontro una coppia di giovani Italiani che vivono stabilmente a Londra.

La domanda è sempre la stessa:


"Abbiamo pensato di acquistare casa. Che ne pensi, conviene comprare adesso o dopo Il Brexit? ”


Cito Warren Buffett, l'investitore più importante di questo secolo senza alcun dubbio, per farti capire, che IO, te e Lui siamo sulla stessa linea di principio.

Rule NO 1:

Never Lose Money.

Rule NO 2:

Never Forget Rule N.1!

Quindi, ritornando alla domanda iniziale.


"Come fai a capire in anticipo, “SE” e “QUANDO” è conveniente comprare una casa nel tuo caso specifico, prescindendo dalla condizione del momento?"


Il Brexit, le Guerre, l’instabilità politica finanziaria di una Nazione... sono fattori che:

  • Esistono ed esisteranno sempre in ogni Nazione, ovunque andrai la storia tenderà a ripetersi ciclicamente.

  • Sono situazioni che NON puoi controllare ne risolvere in alcun modo.

  • Sono fattori studiati a tavolino che forzano la legge della Domanda e dell'Offerta per riequilibrare il contesto economico/sociale di una Nazione.

Visto che nessuno di noi, nemmeno Tu, può prevedere o forzare i fenomeni di cui sopra, se fossi al tuo posto, mi concentrerei SOLO sulle cose che invece puoi controllare o prevenire.

Quindi risponderò alla prima domanda, facendoti altre domande che ti aiutino a riflettere e fare "tuo" il concetto di massima.


Adesso ti farò tre domande che ti aiuteranno a capire come superare la paura legata all’investimento immobiliare pre-Brexit:


1. Hai intenzioni di stabilirti in UK per i prossimi 10/15 anni?

2. Hai trovato un immobile in una zona di Londra che nei prossimi 5/10 anni sarà completamente migliorata?

3. Hai un lavoro che ti consente di avere ampie possibilità di carriera?


Se hai risposto di SI a tutte e tre le domande, allora sei in una botte di ferro e ti consiglio seriamente di comprare, non c’è Brexit che tenga!!!

Perché affermo tutto ciò? Parto dalla prima domanda:


1. Hai intenzioni di stabilirti in UK per i prossimi 10/15 anni?


Molti anni fa l’economista Sir. Fred Harrison, ha condotto uno studio che stabilisce che il mercato immobiliare in UK ha un ciclo di circa 18 anni.


Infatti tracciando all’indietro le fasi di mercato per centinaia d’anni, si possono distinguere tre fasi fondamentali, cosi come spiega il grafico sotto.


Dal libro di Fred Harrison

Come puoi verificare tu stesso, si parte da una fase di recupero fino al momento esplosivo del valore degli immobili, per poi ritornare ad una fase di recessione dei prezzi.


Ecco perché 10/15 anni, sono un tempo di maturazione essenziale per capire se hai fatto la tua scelta nel momento giusto, e sopratutto, per valutare l'acquisto nella sua interezza.


Passiamo alla seconda domanda:


2. Hai trovato un immobile in una zona di Londra che nei prossimi 5/10 anni sarà completamente migliorata?


Molte aree di Londra stanno affrontando un fenomeno chiamato regeneration, ovvero un momento di cambiamento importante dell’aspetto urbano dell'area in questione, e delle connessi tra il quartiere specifico ed il centro di Londra.


Porto l’esempio della zona East di Londra che conosco bene, visto che ci lavoro.


Grazie ad un opera importantissima come la Crossrail, i valori immobiliari nelle zone interessate, sono incrementati vertiginosamente, e continuano a rimanere importanti nonostante la Brexit.


Si tratta di un treno super-veloce che permetterà di attraversare la città da East verso Ovest in metà tempo, rispetto a qualunque altro mezzo di trasporto.

CBRE source

Osservando questa immagine, potrai renderti conto che alcune aree mantengono o addirittura incrementano i propri valori immobiliari meglio di altre.


Quindi, scegliere attentamente la zona nella quale investire sulla base dei progetti urbanistici approvati, ti metterà al riparo dalla maggior parte delle variazioni economiche e/o politiche che investono il Paese.


Terza ed ultima domanda:


3. Hai un lavoro che ti consente di avere ampie possibilità di carriera?


Circa il 90% delle persone emigrate per ragioni lavorative in UK, necessitano di un mutuo pari all’80% del prezzo di acquisto dell’immobile che gli consenta di finanziare l’acquisto della loro prima abitazione.


Per un emigrato, in media ci vogliono circa 10 anni di lavoro, prima di potersi permettere l' acquisto di una proprietà su Londra.


Coloro che riescono ad accorciare i tempi, sono le persone che hanno una qualifica lavorativa importante, o semplicemente più richiesta dal mercato del lavoro in cui operano.

Quest'immagine, indica il salario annuo medio di un lavoratore di medio livello, su Londra.


Se li compariamo all'Italia ti sembreranno tanti soldi, ma in realtà, specialmente se vivi a Londra, NON sono nemmeno abbastanza per comprare un mono vano.


Quasi tutti al momento dell'acquisto dell'immobile, ricevono aiuti dalla famiglia di origine (e ciò accade anche e sopratutto agli inglesi) che spesso regala una somma che è pari al deposito iniziale richiesto dal costruttore e/o venditore.


Questo perché, mettere da parte il denaro per il deposito, in una città come Londra, è mooolto complicato, a causa del costo degli affitti continuamente in crescita.


Quindi dando per buono quanto sopra, la tua capacità di avere delle promozioni o di generare un reddito più alto anno dopo anno, ti metterà sempre al sicuro da ogni possibile imprevisto, e ti consentirà di avere più opzioni di mutuo.


All’interno di questo scenario, tu dove ti trovi?


La maggior parte dei ragazzi che incontro, NON ha assolutamente idea della propria posizione finanziaria.


Infatti, molto spesso agiscono con un approccio fai-da-te, rivolgendosi solo alla Banca che usano dal primo giorno in cui hanno messo piede in UK.


Non considerando quasi mai, che avere un Broker Finanziario possa essere in realtà il vero asso nella manica da giocarsi, sopratutto in fase di negoziazione.

L’investimento immobiliare è il debito più grande che farai nella tua vita!

E per la ragione di cui sopra, devi pensarci più che bene!


Spesso, chi acquista tramite mutuo in UK ed è un emigrato, NON crede di avere molte opzioni a sua disposizione. Infatti, molti si cimentano nell’acquisto tralasciando pezzi importanti del percorso decisionale.


Una bella cavolata, visto che la voce di spesa “Interessi Bancari” è l’importo più gravoso che ti troverai a pagare e che -alla fine dei conti- determinerà se hai o NON hai realizzato un buon affare.


Che tradotto significa:

  • Aver sprecato gli anni migliori della tua vita lavorando.

  • Anni di sacrifici lontano dalla tua famiglia.

  • I bocconi amari da ingogliare ogni giorno, avendo a che fare con quell’idiota del tuo Manager.


In conclusione


Ogni qual volta ti troverai davanti ad un computer a fare ricerche per trovare la casa che sogni di comprare, pensa alle 3 cose che hai letto oggi (Timing, Location, Possibility) e le probabilità di fare un ottimo investimento, nonostante la Brexit, aumenteranno considerevolmente.


Se invece vuoi che scriva un articolo che riguarda un argomento immobiliare che ti sta particolarmente a cuore, oppure se stai pensando di investire a Londra ma hai bisogno di un consiglio finanziario scrivimi a info@salvatorecusimano.com






69 visualizzazioni0 commenti